DOMANI 4 MAGGIO TUTTI DOVRANNO INDOSSARE LE MASCHERINE TRANNE I POLIZIOTTI DI NAPOLI. IL COISP CHIEDE L’INTERVENTO DELLA SEGRETERIA NAZIONALE

ALLA SEGRETERIA NAZIONALE COISP

Segretario Generale Domenico Pianese

– ROMA –

Caro Segretario, lo stato di emergenza dovuto alla diffusione del “coronavirus”, ha comportato, ormai, l’esclusivo impegno quotidiano di tutti i Poliziotti a garantire, con rischio enorme per la propria salute e per quella dei loro familiari, il rispetto da parte di tutti delle stringenti norme varate dal Governo per il contenimento della diffusione della pandemia.

Impegno ogni giorno richiesto in misura sempre maggiore nel fronteggiare questa situazione che, come mai nel passato, costituisce oggi una delle calamità più gravi mai avvenuta prima e che purtroppo non ha risparmiato nessuno, né tantomeno i poliziotti tant’è che qualcuno ha pagato con la propria vita.

Come se non bastasse, a queste preoccupazioni si aggiunge il fatto di dover lavorare senza essere “dotati dei D.P.I.” necessari per proteggersi, tutto questo nella sordità e nell’ immobilismo degli organi preposti per tutelare questi colleghi, che invero si preoccupano unicamente di aggiornare la statistica, tanto amata dall’Amministrazione.

Si assiste, infatti, a continue ed insistenti disposizioni di servizio, molto spesso verbali per non lasciarne traccia, per “obbligare” i poliziotti ad effettuare quanti più controlli possibili, il tutto in barba alle numerose norme che tutelano la loro salute.

Queste Segreterie fin dall’inizio dell’emergenza, sulla scorta dell’evoluzione che la stessa stava assumendo ed in linea con le disposizioni del sig. Capo della Polizia e della Direzione Centrale di Sanità del Ministero dell’Interno, non hanno mancato di evidenziare e sensibilizzare il Sig. Questore di Napoli, affinché adottasse tutte le misure di sua competenza quale datore di lavoro per la sicurezza e protezione dei lavoratori. Provvedimenti che, si ribadisce, il Sig. Capo della Polizia e la stessa Direzione Centrale di Sanità imponevano già di adottare……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *